BANDO DI CONCORSO

SAN RAFFAELE MONTEMARIO

L’ Internation Hospital srl, in merito al Bando di Concorso indetto per la copertura di n. 98 posizioni, ha richiesto alla Regione Lazio la pubblicazione del suddetto Bando sul BUR telematico .

Successivamente alla pubblicazione effettuata sulla Edizione ordinaria del BUR n. 15 del 19.02.2019, si informa che la suddetta pubblicazione è stata annullata, dalla Regione Lazio, mediante l’Avviso incluso sul supplemento n. 2 della stessa edizione del BUR.

In attesa della nuova pubblicazione da parte della Regione Lazio, si informa che la International Hospital srl riterrà valide tutte le domande fino ad ora pervenute.

La nuova data di scadenza verrà indicata sulla nuova pubblicazione del Bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio.

In caso di chiarimenti o quesiti ricorrenti relativi al Bando, vi invitiamo a consultare le risposte all’interno delle FAQ.

Bando di Concorso, per titoli ed esami, per la copertura di n. 98 posizioni così distinte:

N. 89 posti di collaboratore professionale sanitario a tempo indeterminato (CCNL PERSONALE DIPENDENTE STRUTTURE SANITARIE ASSOCIATE AIOP -RSA) così distinti:
 - 50 posti di Infermiere livello E2
 - 19 posti di Operatore Socio Sanitario livello D2
 - 6 posti di Fisioterapista livello E2
 - 2 posti di Educatore livello E2
 - 1 posto di Assistente sociale livello E2
 - 1 posto di Dietista livello E2
 - 10 posti di Ausiliario livello B

N. 9 posti di personale non sanitario a tempo indeterminato (CCNL PERSONALE DIPENDENTE STRUTTURE SANITARIE ASSOCIATE AIOP -RSA) così distinti:
 - 4 posti di Addetto al Centralino livello B2
 - 2 posti di Impiegato d’ordine livello D1
 - 1 posto di Impiegato di concetto livello E1
 - 2 posti di Operaio livello B

L’ International Hospital srl, ai fini della gestione della Struttura Sociosanitaria denominata “San Raffaele Montemario “, specializzata in Residenza Sanitaria di Alta Intensità ed Hospice, ha indetto un Bando di Concorso per la copertura di n. 98 posizioni così distinte: n. 89 posti di collaboratore professionale sanitario a tempo indeterminato così distinti: n. 50 posti di Infermiere livello E2, n. 19 posti di Operatore Socio Sanitario livello D2, n. 6 posti di Fisioterapista livello E2, n. 2 posti di Educatore livello E2, n. 1 posto di Assistente sociale livello E2, n. 1 posto di Dietista livello E2, n. 10 posti di Ausiliario livello B (CCNL PERSONALE DIPENDENTE STRUTTURE SANITARIE ASSOCIATE AIOP -RSA).
Inoltre n. 5 posti di personale non sanitario a tempo indeterminato così distinti: n. 4 posti di Addetto al Centralino livello B2, n. 2 posti di Impiegato d’ordine livello D1, n. 1 posto di Impiegato di concetto livello E1, n. 2 posti di Operaio livello B (CCNL PERSONALE DIPENDENTE STRUTTURE SANITARIE ASSOCIATE AIOP -RSA).
La Struttura si riserva la piena facoltà di prorogare, sospendere, modificare o revocare il presente Bando di Concorso ove ricorrano motivi di pubblico interesse escludendo per i candidati qualsiasi pretesa o diritto. E’ garantita pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro e per il trattamento sul lavoro. Per quanto non previsto dal presente Bando di Concorso si fa riferimento alle disposizioni delle legge vigenti. Il 10% dei posti verrà riservato alle categorie protette di cui all'articolo 1 della legge 12 marzo 1999, n. 68 che risulteranno idonei alla selezione. Il 50 % dei posti verrà riservato a lavoratori svantaggiati ovvero lavoratori iscritti nelle liste di mobilità che risulteranno idonei alla selezione.


REQUISITI DI AMMISSIONE

Possono partecipare al presente Bando di Concorso coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Cittadinanza italiana, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle vigenti leggi, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea, oppure cittadini di Paesi Terzi all’Unione Europea che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiorni di lungo periodo.
  2. Idoneità fisica all’impiego per i profili professionali sanitari. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego con l’osservanza delle norme in tema di categorie protette, è effettuata da una struttura pubblica del Servizio Sanitario Nazionale, prima dell’immissione in servizio. In ogni caso la International Hospital prima di procedere alla stipula del contratto individuale di lavoro, sottoporrà a visita medica i vincitori del concorso.
  3. Godimento dei diritti civili e politici. Non possono essere ammessi coloro che siano esclusi dall'elettorato politico attivo.
  4. Nell’ambito di una pubblica amministrazione, non possono essere stati destituiti o dispensati dall’impiego stesso a seguito di produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.


REQUISITI SPECIFICI

Laurea, Diploma Universitario, Titolo valido ai fini dell’esercizio professionale per cui si partecipa alla selezione, eventuale iscrizione ad Albo Professionale se previsto.
Tutti i requisiti prescritti devono essere posseduti dai candidati alla data di avviamento a selezione dei lavoratori.
Resta ferma la facoltà per l'amministrazione di disporre, in qualsiasi momento, anche successivamente all'espletamento della selezione, alla quale, pertanto, i candidati vengono ammessi con riserva, l'esclusione dalla medesima con motivato provvedimento, per difetto di uno dei prescritti requisiti.


DOMANDA DI AMMISSIONE

La partecipazione alla selezione avviene esclusivamente mediante compilazione di una domanda on-line da compilare sul sito internet www.internationalhospital.it, non sono ammesse altre modalità di produzione o invio della domanda di partecipazione alla selezione.
La scadenza, per la presentazione delle domande al Bando di Concorso, è fissata alle ore 12,00 del trentesimo giorno successivo, non festivo, alla data di pubblicazione del presente Bando sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio.

Si comunica che il presente Bando sarà pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio.

Nelle domande gli aspiranti devono indicare sotto la propria personale responsabilità, consapevoli delle conseguenze penali derivanti nell’ipotesi di dichiarazioni mendaci ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28.12.2000, quanto segue:

  1. il cognome e nome;
  2. la data, il luogo di nascita e la residenza;
  3. il possesso della cittadinanza italiana o equivalente.
    I cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea devono inoltre dichiarare di godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza e di provenienza e di avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana;
  4. le eventuali condanne penali riportate;
  5. il possesso dei requisiti specifici di ammissione, con l’indicazione specifica dei titoli posseduti, dell’Amministrazione rilasciante, del luogo e della data di conseguimento degli stessi;
  6. l’indirizzo di posta elettronica al quale deve essere inviata al candidato ogni eventuale comunicazione relativa al concorso.
  7. l’accettazione di tutte le indicazioni del bando e l’assenso espresso al trattamento dei dati personali finalizzati alla gestione del presente concorso nel rispetto di quanto disposto dal Regolamento Ue n. 2016/679.
  8. Il curriculum vitae, inserito on line.
  9. Documentazione attestante l’appartenenza alla categoria protetta ( da fornire in caso di aggiudicazione ) .
  10. Documentazione attestante l’appartenenza ai lavoratori svantaggiati ovvero l’iscrizione alle liste di mobilità protetta ( da fornire in caso di aggiudicazione )

L’ International Hospital non si assume alcuna responsabilità nel caso di irreperibilità presso l’indirizzo comunicato.

Ai sensi del Regolamento Ue n. 2016/679, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso la Direzione Risorse Umane della San Raffaele Spa, per le finalità di gestione del Bando di Concorso e saranno trattati presso una banca dati automatizzata anche successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro per le finalità inerenti la gestione del rapporto medesimo. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione.
L’interessato gode dei diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. n. 196/03 tra i quali figura il diritto di accesso ai dati che lo riguardano, nonché alcuni diritti complementari tra cui il diritto di far rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla legge, nonché il diritto di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi.


COMMISSIONE ESAMINATRICE

La Commissione Esaminatrice sarà nominata dal Rappresentante Legale della International Hospital.


PROCEDURA CONCORSUALE

Attraverso l’analisi dei cv verranno esaminati gli aspetti esperienziali dei candidati attinenti la competenza professionale dei posti da ricoprire, verranno selezionati per un colloquio orale almeno il triplo dei posti messi a concorso per le professioni oggetto d’inserimento.


GRADUATORIA

La graduatoria dei candidati idonei sarà formulata dalla Commissione Esaminatrice. Per l’accesso ai posti messi a concorso è garantita la pari opportunità tra uomini e donne. La graduatoria di merito sarà approvata con provvedimento del Consiglio di Amministrazione della International Hospital e sarà immediatamente efficace. La stessa verrà resa pubblica tramite il sito internet della International Hospital www.internationalhospital.it


SOGGETTI CON DIRITTO DI PRECEDENZA IN GRADUATORIA

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 1, comma 2 della L. 407/98, come autenticamente interpretato dall’art. 1, comma 1 della L. 25/2011, hanno diritto al collocamento obbligatorio con precedenza rispetto ad ogni altra categoria e con preferenza a parità di titoli: i soggetti feriti nell’adempimento del dovere a causa di azioni criminose (vittime del dovere) ed i superstiti dei soggetti medesimi (artt. 1 e 3 L. 466/80 s.m.i.; art. 82 L. 388/2000; art.1, commi 563 e 564 L. 266/2005 s.m.i.);
i soggetti di cui all’art. 1, comma 1 della L. 302/90 s.m.i. (vittime del terrorismo e della criminalità organizzata), nonché il coniuge e i figli superstiti, ovvero i fratelli conviventi e a carico qualora siano gli unici superstiti, dei soggetti deceduti o resi permanentemente invalidi (art. 1, comma 2, L. 407/98 s.m.i.); gli orfani o, in alternativa, il coniuge superstite di coloro che siano deceduti per fatto di lavoro, ovvero siano deceduti a causa dell’aggravarsi delle mutilazioni o infermità che hanno dato luogo a trattamento di rendita da infortunio sul lavoro (art. 3 comma 123 L. 244/2007 s.m.i.)
Rispetto ai soggetti succitati il diritto di precedenza in graduatoria è esteso anche a coloro che svolgono già un’attività lavorativa (Art. 1, comma 2, L. 407/98 s.m.i.). Al fine di definire l’esatta collocazione in graduatoria dei soggetti summenzionati si procederà, ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dall’ “Atto di indirizzo e coordinamento in materia di collocamento al lavoro delle persone con disabilità” (ai sensi dell’art. 7 della L.R. Lazio 21 luglio 2003 n. 19) approvato con Deliberazione della Giunta Regionale del 17 dicembre 2008 n.918, alla valutazione sulla base dei seguenti criteri:

- Situazione economica con riferimento al dato I.S.E.E.
- Carico familiare
- Età anagrafica

Ai sensi e per gli effetti del Regolamento (CE) n. 2204/2002 della Commissione del 12 dicembre 2002 relativo all'applicazione degli articoli 87 e 88 del trattato CE agli aiuti di Stato a favore dell'occupazione hanno diritto al collocamento obbligatorio con precedenza rispetto ad ogni altra categoria e con preferenza a parità di titoli, nel rispetto del 50% dei posti riservati: i lavoratori svantaggiati e gli iscritti alle liste di mobilità.


ADEMPIMENTI DEI VINCITORI

I vincitori del concorso saranno contattati e invitati a far pervenire entro dieci giorni dalla pubblicazione della graduatoria, i seguenti documenti:

  1. Codice fiscale e carta d’identità o altro documento valido (fotocopia semplice);
  2. Certificato di sana e robusta costituzione fisica, rilasciato dal Servizio di Medicina Legale della ASL di appartenenza, da cui risulta che il lavoratore non è affetto da malattie contagiose (Il Certificato, in attesa del rilascio da parte della ASL, può essere provvisoriamente sostituibile da un Certificato del Medico di Medicina Generale, per un periodo massimo di 40 giorni);
  3. 2 fotocopie autocertificate del diploma/laurea;
  4. Iscrizione all’albo professionale;
  5. Certificato contestuale (nascita – residenza – stato di famiglia);
  6. 1 foto formato tessera;
  7. Coordinate bancarie o postali per l’accredito dello stipendio;
  8. Certificato penale e carichi pendenti;
  9. Certificato di iscrizione al collocamento qualora siano trascorsi almeno 24 mesi (art.8, com.9 l.407/90).

La mancata presentazione di documenti o l’accertata carenza di uno dei requisiti prescritti per l’assunzione determina la mancata instaurazione del rapporto di lavoro. I vincitori del Concorso dovranno prendere servizio entro quarantacinque giorni dal ricevimento della comunicazione inviata con posta elettronica certificata, a pena di decadenza del diritto all’instaurazione del rapporto di lavoro. Ai vincitori assunti in servizio in prova sarà corrisposto il trattamento economico previsto dal vigente CCNL AIOP-RSA per il personale dipendente delle strutture sanitarie associate AIOP per le figure professionali messe a concorso. I vincitori del concorso, prima della stipula del relativo contratto individuale di lavoro, sono invitati a rendere apposita dichiarazione sostitutiva di certificazione redatta ai sensi dell’art. 46 D.P.R. n.° 445 del 28.12.2000. La International Hospital si riserva la facoltà di prevedere, per gli appartenenti alla categoria dei lavoratori svantaggiati ovvero per il personale privo di esperienza nel ruolo, un periodo di tirocinio di massimo 6 mesi o un contratto di apprendistato finalizzati all’inserimento.



Roma, 31/01/2019

INTERNATIONAL HOSPITAL S.R.L.
IL RAPPRESENTANTE LEGALE
DOTT. CARLO TRIVELLI